Amazon: Bloccata vendita delle Apple Tv

By | 5 ottobre 2015

Notizie allarmanti da parte di Amazon, che ha deciso di bloccare le vendite di due dispositivi:  Apple Tv e Google Chrome Cast. Abbiamo controllato sul popolare e-commerce e scoperto che i dispositivi in questione non risultano compatibili con Prime Video, dedicato a tutti gli utenti che hanno deciso di abbonarsi ad Amazon Prime.

AppleTV

Rimarranno disponibili per l’acquisto i set top box di Roku, Console Microsoft, PS Sony che garantiscono il pieno supporto. Gli utenti che utilizzano da tempo Amazon, sanno bene che negli ultimi anni il servizio Prime Video è diventato parte integrata dell’offerta Prime.  Secondo i vertici di  Amazon è importante che i contenuti multimediali in streaming venduti, possano interagire con Prime Video per garantire il pieno servizio agli utenti.

Una mossa di business molto azzeccata, visto che nei due mesi successi,  moltissime persone sceglieranno i regali di Natale su Amazon. L’obiettivo dell’azienda è quello di presentare la diffusione di Amazon Fire Stick, un dongle del tutto simile al prodotto Chromecast, che offre la possibilità di connettersi alla porta HDMI per riprodurre contenuti multimediali.

Amazon con questa decisione non fa altro che dimostrare di voler aumentare il suo business con i servizi Prime. Bloccando le vendite delle ChromeCast e delle Apple Tv, Amazon sa già che dovrà rinunciare a tutti i clienti che per gli acquisti online, andranno negli store ufficiali delle popolari aziende avversarie.

Sarà stata la scelta  corretta quella di Amazon oppure sarà un flop commerciale che non deluderà nessuno? E’ importante attendere le conferme ufficiali  e vi accorgerete di non poter fare a meno delle caratteristiche a basso costo che vi permetteranno di acquistare su Amazon, solo prodotti realizzati dalla stessa azienda e che vengono  garantiti da un e-commerce popolare in tutto il mondo.