Cosa vedere a Lisbona

By | 9 maggio 2015

Lisbona si sviluppa su ben setti colli, come Roma,  seguendo il corso del fiume Tago. La sua speciale conformazione urbanistica dona alla città un fantasioso movimento interno, composto di scalinate, discese vertiginose, dei ripidi vicoli e dei fantastici punti panoramici che vi potranno lasciare senza fiato.

La Baixa, è uno dei pochi quartieri posti in piano, il cuore  nevralgico del centro storico, in cui si possono concentrare tutte le attività diurne e intorno ai suoi lati si ergono i quartieri più pittoreschi. A est sono presenti i rioni popolari del CasteloAlfama e Graça che sono in grado di conservare intatte il carattere moresco della città, a ovest ChiadoCarmoBairro Alto e Mangragoa che sono in grado di animare le notti con i loro ristoranti e i bar pieni di originalità e possono affascinare per la bellezza dei loro monumenti.

Se si sale verso nord , lungo la costa, è possibile trovare Belém, l’antico borgo di pescatori, ricchissimo di monumenti storici e artistici di assoluta bellezza. Vediamo qualche attività da poter fare e cosa meglio vedere a Parigi, non di certo in una sola giornata!!

Si potrebbe iniziare con un giro sull’Elétrico 28, una delle icone della città è certamente tra i modi migliori per poterla meglio conoscere. Poter salire fino al Castello de São Jorge, quindi sedersi al tavolino di un bar e potersi godere in modo assolutamente tranquillo un buon bicchiere di vino e una fantastica vista sulla città

Poter visitare la Feira da Ladra ( ovvero il mercato delle pulci), e lasciarsi quindi sedurre da pezzi di antiquariato e antichi cimeli di seconda mano.