Estrattore di succo, per iniziare bene la giornata

By | 24 novembre 2016

Per tutte quelle persone che sono attenti al proprio benessere, non c’è modo migliore di iniziare la giornata con un bel succo fatto in casa. Uno dei moderi elettrodomestici casalinghi soni gli estrattori succo a freddo, che per il loro principio di funzionamento sono completamente diversi dalle centrifughe. Con gli estrattori di succo, si ottiene un prodotto più omogeneo e ricco di enzimi.

estrattori succo

Un estrattore di succo è un particolare elettrodomestico che consente di effettuare dei succhi di frutta e verdura estratti a freddo. Possiamo assicurarvi che i succhi di frutta fatti in casa sono davvero ottimi in quanto al loro interno hanno notevoli proprietà benefiche. Ma andiamo a vedere quali sono i vantaggi dei succhi di frutta e verdura. Una delle prime cose che possiamo farvi notare sui succhi di frutta che vengono fatti in casa è che sono degli ottimi disintossicanti per organi e sangue e rafforzano moltissimo il sistema immunitario. Questi succhi di solito aiutano anche moltissimo a dimagrire in quanto sono privi di zuccheri esterni e ricchi di zuccheri naturali. Inoltre possiamo assicurarvi che ci cono moltissime differenze tra un estrattore di succo e una centrifuga. Le centrifughe si differenziano dagli estrattori in quanto la velocità di rotazione è davvero superiore, quasi il doppio. Con le centrifughe possiamo ottenere dei succhi molto più liquidi mentre con l’estrattore potremo sicuramente sentire la consistenza del succo.

Proprio per questo motivo consigliamo spesso l’acquisto di un estrattore succo al posto della centrifuga. Inoltre possiamo dirvi che con un estrattore succo a freddo potremo avere anche una maggiore efficienza e resa del succo che vogliamo bere. Con l’estrattore, la qualità del succo estratto sarà superiore e anche il tempo di pulitura sarà notevolmente inferiore. Inoltre possiamo dire che lavorando con una rotazione inferiore lascerà inalterati tutti gli enzimi della frutta e della verdura. Inoltre nell’estrattore possiamo inserire davvero qualsiasi tipo di frutta come mandorle o anche verdura a foglie.

In questo articolo cercheremo di darvi maggiori consigli su quali sono i migliori estrattori succo da acquistare. Iniziamo dicendo che in commercio ci sono davvero moltissime tipologie di estrattori con costi che sono variabili, infatti si va dai 100 euro fino ad un massimo di 1000 euro. Uno dei fattori che ci deve far riflettere quando acquistiamo il nostro estrattore è il numero di giri al minuto che quest’ultimo farà. In media è consigliabile acquistare un estrattore che non superi gli 80 giri al minuto. Questo elemento incide moltissimo in quanto minore saranno i numeri di giri e maggiore sarà la consistenza del succo stesso. Al momento non ci sono ulteriori informazioni ma non appena ci saranno saremo lieti di condividerle con voi su questo sito internet.