Casco integrale: i migliori in offerta

By | 27 luglio 2017

Il casco è un accessorio indispensabile per la protezione e la sicurezza del motociclista. Sceglierlo non è così semplice in particolare per la presenza di modelli e tipologie che rischiano di confondere le idee. Il casco integrale è sempre quello più consigliato se si viaggia su due ruote di grossa cilindrata perché garantisce una protezione più elevata rispetto a un Jet, il casco aperto. Per scegliere quello giusto basterà conoscere le caratteristiche di cui si necessità tra i migliori in offerta presenti in commercio in modo da unire il fattore sicurezza a quello del risparmio.

La prima cosa da controllare è l’omologazione. Un casco regolarmente omologato deve avere un’etichetta sul cinturino, precisamente una E seguita da una serie di cifre che sta a indicare lo Stato in cui è avvenuta l’omologazione. Nel caso dell’Italia la sigla è E3. L’omologazione è importante per accertarsi che il prodotto abbia tutte le caratteristiche necessarie perché sia sicuro e per evitare salate sanzioni previste dalla Legge.

casco integrale

Elemento necessario per garantire la sicurezza nel caso di un’eventuale caduta sul manto stradale è la calotta, la superficie più dura che si trova all’esterno del casco che ha la funzione di attutire l’impatto. A seconda della casa di produzione ci possono essere calotte diverse in base alla taglia o calotte uguali indipendentemente dalla taglia, quest’ultime per ovvie ragioni sono più economiche delle prime. Il consiglio è quello di fare molta attenzione nella scelta, così come dovrebbe avvenire per l’imbottitura, di cui sul mercato c’è solo l’imbarazzo della scelta. Tra le varie tipologie si trovano quelle gonfiabili per permettere al casco di adeguarsi alle varie taglie e al viso del motocilista e quelle estraibili in modo da permettere una migliore igienizzazione.

Se avete deciso di acquistare il vostro casco integrale in offerta le indicazioni sono le stesse anche se questo merita un’accortezza in più che è quella di non scegliere senza pensarci almeno un po’ su secondo quelli che sono la vostra taglia e l’utilizzo che se ne farà (se siete motociclisti della domenica, sportivi, se amate la velocità…). Attenzione anche alla ventilazione, dettaglio che si potrà controllare analizzando il dépliant in cui sono spiegate tutte le caratteristiche dei numerosi caschi che si trovano oggi in commercio, in particolare le prese di ingresso dell’aria e l’estrazione, tra le altre cose. La ventilazione è importante per evitare che in determinate condizioni la visiera si appanni e non permetta di poter vedere bene la strada che si percorre.

Il fattore estetico non è da sottovalutare se si è appassionati di moda, ma sicuramente è l’ultimo fattore da tenere presente quando si tratta di viaggiare su due ruote, modalità che prevede velocità elevate, per questo prima di ogni altra cosa c’è la sicurezza. In ogni caso, con i numerosi modelli presenti sul mercato, non è difficile riuscire a scegliere un casco integrale sicuro, comodo e, perché no, che rispecchi anche i nostri canoni estetici.